Classiche domande

1) Quand’è che siete aperti?

Tutti i giorni dalle dieci del mattino alle due di notte. A parte il lunedì, che apriamo alle sette di sera fino all’una: un giorno di riposo concedetecelo!

2) Prenotazioni?

Non ne prendiamo, neanche se vi mettete a piangere davanti a noi. Eccezione solo per le ricorrenze particolari (compleanni, lauree, matrimoni o divorzi) e solo per piccoli gruppi (massimo 20 persone). In questo caso andate su questa pagina qui e compilate un form.

3) Come funziona il vostro brunch?

Funziona che te lo componi tu: noi ti diamo un menu e una comandina da completare e tu ti scegli un quadrotto, un contorno e tre sides. Sabato e domenica, dalle 12:30 alle 15:00. No prenotazioni!

4) Non riesco a lavorare a casa perché il gatto mi distrae, posso venire a farlo da voi?

Abbiamo riservato una sala apposta dove potete studiare, leggere, lavorare al computer, fare la maglia o quello che vi pare. Solo, vi chiediamo di farlo con buon senso e solo in certi orari: dal martedì al venerdì, dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:30

5) Perché non posso far prendere aria al mio computer negli altri spazi del locale?

Perché non vogliamo che una coppia con un passeggino entri da otto e trovi il silenzio assordante di un ufficio. Non vogliamo che una ragazza inviti un ragazzo a uscire sperando di trovare un posto caldo e accogliente e si trovi davanti una distesa di mac accesi. Non vogliamo che chi esce dal lavoro per un aperitivo si ritrovi di nuovo 20 photoshop aperti. È una questione di identità che vogliamo e di esperienza che fate quando siete qui: vorremmo che otto fosse “un posto per quando vuoi uscire, rimanendo a casa”, un posto dove trovarsi con degli amici e bere settecentodue birre insieme

6) Eventi aziendali? Eventi privati?

Non ne organizziamo. Da noi tutti gli eventi sono marchiati oTTo e organizzati da noi

7) Vi ho chiamato ottocentoottantotto volte, sembrate la mia ex fidanzata. Perché non mi rispondete mai?

Ci fa molto piacere che ci cerchi in modo ossessivo-compulsivo, ma devi ammettere che il telefono fisso è un po’ troppo anni novanta! 😀

8) Sono vegano/vegetariano/celiaco/fruttariano… avete qualcosa con cui sfamarmi?

C’è qualcosa in menu per tutti. I casi più “rari” verranno risolti al momento

9) Ho dimenticato la sciarpa/gli occhiali/la zia Pina/il mio cane/ da voi, l’avete trovato per caso?

Passate direttamente al locale così vediamo subito se i ragazzi in sala hanno recuperato qualsiasi cosa abbiate perso. Se invece è un emergenza (un computer, un portafogli) scrivete a posta@sarpiotto.com