OTTOcento volte abbiamo aperto questo posto (dio, sono tantissime!). E per uno strano caso del destino questa cosa succederà l’OTTO OTTObre!

Non potevamo non festeggiare.

E così abbiamo chiesto ai ragazzi de Il Terzo Segreto di Satira un video sulle OTTO cose da non fare a Milano.

In più suoneranno dal vivo per noi gli IISO.

Insomma venite qui che festeggiamo!

 

Da un po’ avevamo in mente di proiettare da oTTo dei cortometraggi. Così, durante la sera, dieci minuti, fra un bicchiere di vino e un altro.
Poi ci è venuto in mente che era bello se fossero tutti d’amore, sull’amore, qualunque cosa la parola “amore” voglia dire.
E poi ci è venuto in mente che la cosa migliore era farlo con il Milano Film Festival, farli selezionare a loro, come se la serata fosse un trailer, un “aspettando il Milano Film Festival”.
Quindi funziona così: per tre sere, la settimana prima del MFF, ci si vede da oTTo a bere e a vedere corti d’amore.
Otto corti (ovviamente), più uno speciale di chiusura. Sono nove, tre per serata.
(il programma lo vedrete prestissimo!)

Mercoledì 28 giugno alle 19.00 il 5° appuntamento con il ciclo di incontri Rosetta. Un progetto culturale nomade, ideato da CheFare e Casa della Cultura di Milano con Fondazione Cariplo, sarà Da oTTo.

Si parlerà dei nuovi italiani e di quelli senza cittadinanza; del loro rapporto con la città intesa anche come centro economico, culturale e artistico, delle sfide politiche e sociali del presente e di come affrontarle.

Programma

19.00 – Rosetta è cittadina del mondo – conversazione

Partecipano:
Gabriella Kuruvilla, scrittrice,
Marina Petrillo, senior editor di Open Migration, giornalista (il Post)
Shi Yang Shi, attore e scrittore
Reas Syed, avvocato
Modera Stefano LaffiCodici Ricerca e Intervento

21.00 – Djset di Matteo Saltalamacchia

Parlare di cittadinanza significa declinarne le dimensioni sociali, politiche e giuridiche, ma anche capire le sfide e le opportunità del vivere in una città meticcia.
Le migrazioni modificano non solo le persone che viaggiano o che arrivano, ma anche i contesti che queste attraversano, in molti casi con un arricchimento per tutti ma anche con fatiche e costi sociali e politici. Le etichette di “migranti”, “generazioni uno e mezzo”, “seconde” o “terze generazioni”, “nuovi italiani” descrivono persone che sono già parte del tessuto delle città e ne determinano le geografie, i bisogni e le trame culturali, anche se non sempre hanno accesso a una cittadinanza piena.
Il meticciato è storicamente considerato fonte e risorsa per il tessuto artistico e culturale, ma cosa c’è oltre la retorica del pluralismo? Quali pratiche influenzano queste traiettorie metropolitane? Cosa accade a Milano e in Italia?

La riflessione di mercoledì riunirà le voci di alcuni esponenti di quelle generazioni che devono raccogliere identità molteplici e metterle a confronto.
Come raccontarsi? Come conquistare diritti, e quali? Come demolire gli stereotipi? Come costruire città meticce? Quali sfide impone l’Italia degli anni dieci? Quali contraddizioni restano irrisolte? Quali strumenti culturali si possono attivare?
Questi sono solo alcuni degli interrogativi che cercheremo di affrontare nel corso della serata in un luogo particolare come Via Paolo Sarpi, da oTTo, il locale che ha sviluppato con IL POST il progetto editoriale “Nativi”.

Chi sono i ragazzini che comandano nei projects di Londra? E nelle strade di Belfast? Chi fornisce manovalanza ai narcos di Città del Messico e come si identificano le bande di Rio de Janeiro? Ed è vero che nella quiete apparente della Svezia è in corso un regolamento di conti?

oTTo e Informant, con la collaborazione di Pagina99, vi invitano a Gangland: Qui comando io, la nuova puntata di Oltreconfine: nel liveshow di Giampaolo Musumeci reporter, esperti e fotogiornalisti appena tornati dal fronte della notizia raccontano le zone più dure delle metropoli globali, dove la rabbia si trasforma nei codici delle gang di strada.

E se gli esteri fossero chiacchiere da bar?

Oltreconfine è una produzione oTTo e Informant, con la collaborazione di Pagina99. Appuntamento lunedì 27 marzo alle 19 da oTTo.

Crescita economica e diritti civili, sviluppo tecnologico e senso del pudore, fashion e parità di genere: il porno attraversa tutti questi territori molto lontani tra loro.
Il porno è ovunque.

Da oTTo e Informant, con la collaborazione di Pagina99 e SPEY Whisky, vi invitano a “Il Potere del Porno”, la settima puntata di Oltreconfine: sul palco di Giampaolo Musumeci reporter, fotogiornalisti ed esperti sono pronti a esplorare e superare le frontiere della morale comune, dal Medio Oriente al Sudest asiatico, dagli Stati Uniti all’Europa dell’Est.

Un tagliere speciale, un cocktail e una piantina di fiori per festeggiare! 🌼

Ce li avete dei numeri importanti, vero?
Il numero del tram sul quale avete conosciuto il/la vostro/a fidanzato/a. Il numero che a scuola speravate non uscisse durante il sorteggio per le interrogazioni, quello che usate in tutte le vostre password, quello che vi ha fatto vincere il primo premio alla lotteria della sagra del tortello.
Una data magari. Compleanno, matrimonio, laurea, battesimo della vostra nipotina, onomastico del vostro pesce rosso. O il giorno in cui avete finito il liceo, quello in cui vi siete licenziati, quello in cui vi siete finalmente lasciati con il/la vostro/a fidanzato/a che avevate conosciuto sul tram.
Ecco, quei numeri lì.

Qui da oTTo, come sapete, abbiamo i numeri per le vostre ordinazioni. Prima erano solo dei quadrati azzurri, poi è arrivata Giulia, linEEtte, che ci ha fatto dei disegni bellissimi.

Venite a vederli lunedì 12! Dalle 20 alle 22 ci sarà anche Giulia che vi regalerà le sue illustrazioni coi numeri che le direte voi.

Vi aspettiamo!

Un concerto di pianoforte all’aperto: anche Paolo Sarpi, sulla scia di Pianocity, si riempie di musica.
Due pianisti, Maurizio Ruggiero e Yang Liang, uno italiano, l’altro di origine cinese, suoneranno insieme pezzi originali e brani classici, da Beethoven a Chopin, da Mozart a Schubert.
E sarà tipo bellissimo, parola di lupetto.

****

Un grazie speciale a Shoulashou – diamocilamano, per aver trovato, contattato e reso possibile un duo di pianisti. Senza la loro curatela non sarebbe mai stato possibile.

E un pensiero a Luca Foschi, giovanissimo e bravissimo assessore al Comune di Milano, che ha pensato a noi per il programma di Piano City.

Prima puntata: “Traffici Fantastici e dove Trovarli”

20/02/2017

Come si fa a smerciare illegalmente un reperto archeologico? Il Sudest asiatico è davvero il paradiso del traffico di organi? La rotta atlantica è veramente la più importante via della droga?
oTTo, Informant e Spey vi invitano a Traffici Fantastici e dove Trovarli, la nuova puntata di Oltreconfine: nel liveshow di Giampaolo Musumeci si alterneranno sul palco reporter, esperti e fotogiornalisti appena tornati dal fronte della notizia per raccontare il lato occulto degli scambi internazionali e svelare che tutto può essere trafficato: perfino squadre di calcio e dvd di Chuck Norris.
E se il giornalismo di esteri fosse solo una chiacchiera da bar?

Podcast: https://itunes.apple.com/it/podcast/oltreconfine/id1209555904

Seconda puntata: “Gangland – qui comando io”

27/03/2017

Chi sono i ragazzini che comandano nei projects di Londra? E nelle strade di Belfast? Chi fornisce manovalanza ai narcos di Città del Messico e come si identificano le bande di Rio de Janeiro? Ed è vero che nella quiete apparente della Svezia è in corso un regolamento di conti?

oTTo e Informant, con la collaborazione di Pagina99, vi invitano a Gangland: Qui comando io, la nuova puntata di Oltreconfine: nel liveshow di Giampaolo Musumeci reporter, esperti e fotogiornalisti appena tornati dal fronte della notizia raccontano le zone più dure delle metropoli globali, dove la rabbia si trasforma nei codici delle gang di strada.

E se gli esteri fossero chiacchiere da bar?

Terza puntata: “Il potere del porno”

08/05/2017

Crescita economica e diritti civili, sviluppo tecnologico e senso del pudore, fashion e parità di genere: il porno attraversa tutti questi territori molto lontani tra loro.
Il porno è ovunque.

Da oTTo e Informant, con la collaborazione di Pagina99 e SPEY Whisky, vi invitano a “Il Potere del Porno”, la settima puntata di Oltreconfine: sul palco di Giampaolo Musumeci reporter, fotogiornalisti ed esperti sono pronti a esplorare e superare le frontiere della morale comune, dal Medio Oriente al Sudest asiatico, dagli Stati Uniti all’Europa dell’Est.

Da dove saltano fuori, perché sono diversi da al Qaida, come si finanziano, cosa vogliono, come si sconfiggono, cosa rischia davvero l’Italia. Dopo Beirut e Parigi, sul terrorismo internazionale tutti dicono qualsiasi cosa: cerchiamo di mettere qualche punto fermo su quelle importanti.

discussione con Elena Zacchetti (il Post)

introduce e modera Francesco Costa (il Post)

selezione fotografica di Arianna Cavallo (il Post)

mercoledì 25 novembre alle 20

e

giovedì 26 novembre alle 20