Approximation to the west // Un viaggio fotografico #Passaggi2016

#Passaggi2016 è una rassegna di incontri legati al mondo del viaggio e della fotografia. Ogni appuntamento ha come protagonista un fotografo che accompagna alle immagini il proprio racconto.
In questi mesi abbiamo visitato decine di paesi, sulle tracce dei migranti, di antichi e nuovi esploratori, tra reportage di guerra e progetti artistici: un viaggio del resto non è mai il semplice spostarsi da un luogo all’altro.

APPROXIMATION TO THE WEST
Il progetto narra degli episodi avvenuti in Carnia, Friuli, tra la primavera del 1944 e il maggio del 1945: in questo arco temporale la zona divenne la prima repubblica in Italia e, in seguito, la terra promessa per alcune decine di migliaia di cosacchi.
Cambia in quegli anni il concetto di confine, di appartenenza, identità. Nel riscoprire il passato dimenticato di una regione periferica, in cui la memoria di questi eventi è stata contaminata dalle narrazioni dei media negli anni del boom economico e dalla crisi che, subito dopo, ha investito le aree alpine, The Cool Couple racconterà Approximation to the West e il suo making of.

The Cool Couple
The Cool Couple è un duo fondato nel tardo 2012 da Niccolò Benetton (1986) e Simone Santilli (1987). La loro ricerca è un tentativo di evidenziare i cortocircuiti nell’immaginario collettivo attraverso una grande varietà di linguaggi, dal video all’installazione. Con esposizioni presso CCC Strozzina, Fondazione Bevilacqua La Masa, Unseen Photography Fair, Circulations Festival, Les Rencontres des Arles, nel 2014 sono finalisti al Kassel Photobook Festival Award e vincono il Premio Francesco Fabbri per la fotografia contemporanea. A ottobre 2015 vincono il Premio Graziadei per la fotografia contemporanea, esponendo al Festival Fotografia di Roma presso il MACRO.

Passaggi 2016 è un progetto promosso da oTTo, a cura di Kale.